Un fratello nessuno può sceglierlo. E’ un po’ come la scatola di cioccolatini di Forrest Gump, non sai mai quale ti capita. Chiunque o comunque sia è la tua pelle, il tuo stesso sangue e così sarà per sempre, anche quando le umane incomprensioni della vita separano o la morte allontana.
Nella scatola di cioccolatini che è la mia vita è capitata Chiara. Un cioccolatino difficile da scartare, dal gusto amaro e con un ingrediente in più difficile da digerire. Ma chi lo dice che in realtà le cose più semplici siano poi quelle migliori?
Dal suo arrivo a sorpresa nella mia vita fino a oggi, passando per ospedali, brufoli da schiacciare, cambi di pacemaker, poster delle Spice Girls da appendere, nuove paroline da imparare e polipetti di mare da salvare,cuori affranti da consolare e tesi di laurea da preparare, il tutto condito da una grande fiducia nella vita e da un patto stretto quando a me mancavano ancora i denti davanti e lei era tutta un enigma da risolvere. Tanti gli ostacoli da superare, troppi i pregiudizi da smentire. C’è chi ci considera speciali ma a me, a noi, questo non piace. Siamo semplicemente due sorelle. Anzi, no. Siamo due sorelle e mezzo: io, Chiara e il suo cromosoma in più.
E questa è la nostra storia.

“Storia di due sorelle e di un cromosoma in piú”
Edizioni Il Ciliegio
In libreria e store on line

(Visited 60 times, 1 visits today)

Leave A Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *